LUNA BLU & CAVALLINATURA

Professional Equestrian Ethological Training

Per il cavallo e non solo...

"Affinché un addestramento o una rieducazione abbia successo, è necessario prendere in considerazione le esperienze passate del cavallo, la sua sfera emotiva, nonché la capacità di interazione con l'ambiente e di socializzazione, assicurandosi che l'ambiente e la gestione seguano e rispettino i suoi schemi mentali ed esigenze fisiologiche." .

Elena Cammilletti

EDUCAZIONE

L’educazione è fondamentale ed assolutamente necessaria per permettere all'animale di sviluppare abilità utili ad adattarsi meglio all'ambiente dove vive e a creare relazioni interspecifiche (per esempio con l'uomo) ed intraspecifiche (con i suoi simili) corrette. Si può educare, quindi, un animale alle regole sociali e relazionali, utili a favorire la comunicazione e la convivenza anche con individui di specie diversa.

ADDESTRAMENTO

Il programma di addestramento dei puledri propone attività differenti in base all’età del cavallo e alla sua personalità etologica. E' rivolto anche ai proprietari che vogliono imparare a gestire correttamente il loro giovane partner equino.

È diviso in attività educative di corretta gestione (gestione a terra del puledro) e in attività di doma e addestramento.

Al fine di garantire un corretto sviluppo della struttura fisica del puledro, l’addestramento a sella inizierà dopo una attenta valutazione della sua condizione fisica.

Per noi è fondamentale che il puledro cresca in ambiente sano, con un’alimentazione e una gestione idonea alle sue esigenze e che mantenga invariati i suoi schemi mentali. È importante, quindi, che il giovane partner equino impari a riconoscere nell’uomo una figura di rifermento, di cui si possa fidare.

RIEDUCAZIONE COMPORTAMENTALE

La rieducazione è volta a tutti quei cavalli che modificano, a causa di paure innate o indotte, traumi o cattiva gestione, il loro comportamento naturale mostrando comportamenti deviati, aberranti o agonistici.

Il programma di rieducazione si avvale anche di una gestione etologica (spazi, strutture, alimentazione, interazione con conspecifici ecc.) come aiuto rieducativo.


0